E se a scuola ci sono i pidocchi?

Purtroppo capita a tutti i genitori di bambini in età scolare di dover far fronte, almeno una volta (all'anno? aiuto!!) ai pidocchi. 

Cerchiamo, quindi, di rispondere a qualche domanda frequente e offrire una soluzione. 

Come si trasmettono i pidocchi?

Toglietevelo dalla mente: i pidocchi sono si trasmettono per scarsa igiene, perché questo tipo di insetto non è affatto attratto dalla sporcizia, né salta o vola. Semplicemente i pidocchi passano da una testa all'altra per contatto.

Raccomandate ai vostri bambini di non scambiare cappellini, sciarpe, accessori per capelli o affini con i compagni. Il rischio di portare a casa dei "nuovi amici" è dietro l'angolo...

Come ci accorgiamo di aver preso i pidocchi?

Molto semplicemente fate caso se i vostri bambini si grattano la testa più del solito, soprattutto dietro le orecchie o nella zona della nuca. A quel punto è il caso di fare un'accurata ispezione...