Al mare col pancione: quale costume scelgo?

Chi l'ha detto che quando si è in dolce attesa bisogna rinunciare ad abiti fashion?
Niente di più sbagliato: in città come in spiaggia, si può essere pratiche pur scegliendo l'abbigliamento che ci fa stare di più a nostro agio. Dunque, quale costume da bagno scegliere? Vi aiutiamo noi!

C'è da dire che, fino a qualche tempo fa, era diffusa la tendenza a nascondere il pancione. Oggi, complici anche le star dello spettacolo, mostrarlo non è più qualcosa che suscita scalpore. Quindi sdoganato il pancione, anche in spiaggia. 

BIKINI: PREGI E DIFETTI - Sicuramente quella del due pezzi è la scelta più economica, soprattutto se optate un modello con lo slip con laccetti, quindi regolabile: potrete riutilizzarlo anche dopo la gravidanza. In alternativa potete anche acquistare un duepezzi di qualche taglia più grande, magari in supersaldo. A fine stagione non vi dispiacerà dover pensare di non utilizzarlo più.
Tenete conto di una cosa importante: il top deve reggere bene il seno, quindi la coppa deve contenere bene una parte che si è appesantita... dunque meglio ferretto che triangolino...